La 5ª stagione “Fine Estate”

13 Settembre 2017 at 8:00

 

“La 5ª stagione FINE ESTATE”

La Milza è un organo curioso appartiene al Sistema Linfatico ma corrisponde a funzioni energetiche molto estese, localizzata sotto il diaframma; collegata con gli organi stomaco, pancreas ,fegato.

La milza è  un organo che accumula umidità il primo organo a soffrire nei periodi di stress,  super lavoro, carestie e digiuni.

Essa trattiene le emozioni negative, la sua sofferenza è palpabile sulla pelle (sei infastidito da chiunque sfiori la tua pelle) ed è strettamente connessa con la spinta dinamica, della partenza, dopo le meritate vacanze.

Trovandoci  in questo periodo con influenza della Milza tutto dovrebbe essere fatto graduatamente.

Dal 22 agosto fino alla luna nuova di ottobre che cade  il giorno 20 per il 2017  si parla di FINE ESTATE per la Medicina Cinese.

L’estate che si protrae detta appunto la 5ª Stagione è un periodo di passaggio tra le stagioni yang-ESTATE  e le stagioni yin-Autunno / Inverno e gli organi interessati in questo passaggio sono Milza / stomaco / pancreas che corrispondono alla Terra.

” Tutto questo ha un dominatore

La Primavera domina l’Estate che si protrae con la 5ª stagione

come la 5ª stagione influenzerà l’Inverno

l’Estate domina l’Autunno

l’Autunno domina la Primavera.”

tratto da “Swuen”

Perché vi parlo di questo!?

Semplicemente, perché ogni stagione ha un collegamento con un organo importante detto Zang.

Quando ci si ammala, la malattia si scatena negli spazi:

es: se prendo un raffreddore non ho colpito il polmone ma gli spazi della respirazione.

In questo periodo l’organo Zang è la MILZA/stomaco/pancreas/intestino, sono definiti i depositi ,i granai delle Essenze.

Questo è il mese della TESAURIZZAZIONE bisogna evitare dispersioni, immagazzinare buone energie senza accumulare umidità.

In primavera: epistassi, naso che cola o gocciola,

Estate: malattie al torace e alle coste,

Fine estate: diarree causate dall’umidità e dal freddo accumulato al centro dell’addome,

Inverno: si parlerà di blocchi (il tipico colpo della strega), le diagnosi di reflussi e cervicalgie.

Se vuoi, Puoi!! Partendo da questa stagione puoi fare prevenzione.

Seguimi, per ogni stagione analizzerò il miglior percorso Salutistico da fare, per ottenere il controllo sulla Tua Salute in Libertà.

Continua a leggere…

 

Il clima influenza questo nuovo  passaggio, il secco prevale: (sole,vento,freddo) il Sistema Immunitario manderà dei segnali chiari attraverso sintomi, dobbiamo far attenzione a questi sbalzi termici.

Chi dentro si sente troppo accaldato o umido o freddo dovrà riportate un equilibri dentro il corpo con delle terapie adatte, che ti posso suggerire.

I sintomi si avvertono con:

  • Stanchezza
  • Dolori muscolari
  • Irrequietezza
  • Difficoltà a prendere sonno
  • Raffreddori
  • Diarree
  • Affaticamento da rientro , la ripresa della scuola per i bambini, il ritmo lavorativo, la vita di sempre con orari da rispettare, un primo input energetico lo possiamo avere da questo beverone:

60 ml di Aloe al miele/pappa reale con propoli da scogliere in bocca (aumento delle difese apporto energetico con maggior resistenza alla fatica) Bisogna nutrire il SNC ( Sistema Nervoso Centrale) ottimo in gravidanza e per i bambini .

Ormai anche la medicina afferma e conferma che il Sistema Nervoso trova difficoltà a ricevere nutrimento, e parlare di Sistema Immunitario non vuol dire difenderci da un raffreddore ma bensì un argomento più grande e complesso legato all’Autoimmunità Cellulare, questo concatenarsi  definisce tante patologie le malattie Autoimmuni.

Le malattie Autoimmuni colpiscono la cellula del nostro DNA, si parlerà di un danno nell’interno della cellula modificandone la sua suddivisione.

Il Selenio, oligominerale indispensabile e primario per la riproduzione cellulare, in questo periodo è da assumere prevalentemente da  bambini e persone dopo 40 anni.

La natura ci fornisce prodotti  settembrini ricchi di Selenio, facciamone scorta (patate, legumi, zucca, cereali, peperoni e peperoncino di diversi colori).

Chi mi conosce sa!

Abbraccio la filosofia nutrizionale del :  “Chi sono! ”   –  “Dove vivo!”

Ma mi sento di suggerire che in questo periodo più che nei prossimi mesi bisogna optare per una DEPURAZIONE e DISINTOSSICAZIONE seguendo il ciclo “circadiano della luna”.

 

http://www.vitaesalute.org/calendario_lunare_italiano.php

 

Un esempio per depurarsi è un menù vegetariano con centrifugati (finocchio, pompelmo, zenzero), tisane come il bambù, melissa, anice stellato e cannella

Tra gli alimenti Riso Rosso (che non è quello fermentato) si accompagna con peperoncino e olio: rinnova le arterie.

Riso venere il colore nero evidenzia la presenza di antociani  presenti nei frutti neri e viola: per il benessere celebrale e vascolare, antiradicale ; condire con limone o rosmarino e si consuma anche l’acqua.

Il grano khorasan detto Kamut ricco di Selenio per il Sistema Nervoso cognitivo.

La Quinoa originaria delle Ande è stata introdotta nel menù degli astronauti è un cereale riparatore da stress della membrana cellulare e dei neuroni.

Come è il periodo per i legumi secchi  sostituiscono le carni rosse.

Perché sono da evitare!

Per permettere al corpo di liberarsi dei cataboliti e tossine acide. Ecco disponibile proteine vegetali che apportano ossigeno all’encefalo, noterai di riscoprire riflessi più pronti e più disponibilità di ferro (8mg x100g di ferro il doppio contenuta nella carne di cavallo).

Dalla metà di agosto e tutto settembre è la stagione di fine, le cose iniziate con la primavera si tesaurizzano.

La natura inizia la depurazione e fa scorte di vitalità con:

  • La pioggia notturna (rugiade abbondanti) più umidità.
  • Le foglie lasciano la clorofilla alla pianta e si staccano.
  • Diminuiscono le ore di luce, con notti più lunghe e sbalzi termici.
  • La terra si prepara alla semina e rilascia l’acidità ricevuta durante l’estate. si carica di ossigeno che le servirà per creare una bolla di vita per ogni essere.

La milza/stomaco/pancreas/intestini  = colore giallo organo Zang, Terra dove tutto si incontra.

Ci hanno fatto credere che la Milza è un  organo inutile: leggetevi le testimonianze di chi ha avuto l’esportazione della milza, si dicono fiumi di spropositi.

la domanda è: Come possiamo mantenere monitorata la nostra Milza?

“La milza si congiunge con le carni

Il suo splendore è nelle labbra

Il fegato la controlla

I reni si congiungono con le ossa,

il loro splendore è nei capelli,

la milza li controlla.”

tratto da “Swuen”

Le Labbra che contornano la bocca sono la manifestazione della Milza, come ossa/midollo la loro potenza è elevata alla sommità del capo, anche i capelli e i denti definiscono la qualità delle Essenze dei Reni.

Capelli belli  –  midollo ricco  –  ossa potenti

Con questa definizione che ci viene data dalla MC (medicina cinese) rende chiaro e semplice comprendere che il suo cattivo funzionamento, o averla esportata, aumenta i rischi per il nostro sistema emopoietico.

La meningite passa attraverso la milza, come per la leucemia la diagnosi arriva quando è coinvolto il midollo, il problema si è degenerato, come intervenire prima?

“Il freddo crea danno al corpo,

il calore reca danno ai soffi.

Il danno ai soffi è dolore, il danno al corpo è gonfiore.”

tratto da “Swuen”

Quando siamo di fronte a dolori diffusi non definiti si parla di soffi delle circolazioni che non hanno una forma, il dolore è la manifestazione di una perturbazione, con i trattamenti sale in superficie un calore che può essere misurato come un calore interno (febbre).

Il corpo ha una forma, e il dolore si manifesta sempre con un gonfiore visibile e palpabile, qualsiasi sia la causa è da attribuire al freddo che si è condensato, quando si liberano le energie congelate si percepisce del freddo che esce e scompare il dolore localizzato.

Quando dico che la Milza è la madre dei muscoli-legamenti la loro lassità che rileva in tantissimi adolescenti è semplicemente legata a una Milza che non dirige, una Milza molto debole.

Il rimedio più efficace rimane l’olio di ricino in cataplasmi localizzati.

L’assunzione di troppi prodotti dolci portano all’eccesso, avrai lassità muscolare.

Es: per rilassare un bambino le doniamo una caramella, al neonato mettiamo un po’ di miele sul ciuccio, una bevanda dolce ci addormentiamo con più facilità certo è meglio che una pasticca (sia ben chiaro).

Il dolce è un’ unione col tuo essere fisico e mentale.

L’uomo non richiede il dolce, come il bambino forte che ha una muscolatura fibrosa e compatta, rispetto alla donna che desidera il dolce per mantenere l’elasticità alla sua struttura per la rigenerazione del suo corpo.

Quando abbiamo un pensiero fisso e non lo integriamo per un progetto o finalizzato ad un’ azione, esso si trasforma in OSSESIONE .

La collera è governata dal fegato-legno che controlla la milza, avrà la sua manifestazione che rilascia il movimento e sblocca la situazione ossessiva portando l’individuo ad immagini e progetti per l’avvenire.

UMIDO! mi sentite parlare sempre di umido, non sono fissata ma è una manifestazione di squilibrio tra solido/liquido – yin/yang, come il troppo umido e il secco.  

La buona Umidità circola sotto forma di vapori

Un giusto umido riesce a conservare e sviluppare la vita, ma è molto difficile mantenerci il giusto equilibrio di Umidità, ma qualcosa possiamo fare.

Cosa fare

Ripuliamo l’intestino (i frutti settembrini sono tutti con un’ azione lassativa) le feci morbide portano fuori l’umido.

Assumi  Aloe miele  – manna  – fibre (per chi soffre di diverticoli tutte in forma solubile)

Equilibrare           Acido – basico del corpo e dei liquidi

Probalance – alimenti delle api: polline, pappa reale  –  Omega 3 plus

Nutrire  Neuroni e Cellule

Selenio e Sali minerali – enzimi  – fibre  Vitamine, frutti di stagione  Vita Aktiv, Colostrum capsule per la muscolatura.

Colostro liquido per le cellule riattiva Lipasi – Maltasi – Amilasi agendo sul fegato attraversando le Immunoglobuline Y sostenendo tutte le IG

La Maca un tubero indispensabile per la popolazione Andina usato per superare la fatica e il freddo lo si trova in polvere si aggiunge al latte o derivati vegetali (avena, mandorle, noci).

In commercio lo troviamo in capsule 2 o 3 al dì, consigliato per tutti gli sportivi che partono con duri allenamenti.

I funghi contengono probiotici e minerali.

Lo Stomaco è stressato da cibi e bevande fredde, Mind Master per lo Stress ossidativo che innesca flogosi plus, il battere Elicobater Pilory torva l’ambiente idoneo per riprodursi in eccesso portando reflussi esofagei.

Cistus spray per le fauci e compresse per stomaco, intestino – drenaggio gastrico – Ficus carica (30gocce prima dei pasti) consumare Fichi.

Anche la pelle va protetta perché non porti all’interno l’Umido copriamola con della lana  , Cashmere filati leggeri e idrorepellenti.

Rimoviamo le squame della pelle avvizzita dallo stress del sole, Il Bagno di Vapore con spazzolamenti e spugnature.

Indicato un gommage con oli essenziali di Mirra, Geranio, Legno di rosa diluiti in olio di Sesamo.

Trattate con ZEITGARD per macchie, rossori e piccoli brufoli.

Per approfondire leggere il libro “Swuen”.

con Stima per aver letto tutto

a disposizione per chiarimenti Sonia R.